martedì 26 gennaio 2016

Character Design di Naja e Relumi + Nuova Data per il Capitolo 7


Buongiorno a tutti, cari lettori.
Stamattina vi porto novità circa il nuovo capitolo e le nuove versioni dei character design di Naja e Relumi, in cui ho rivelato anche i loro cognomi (solo quello di quest'ultima però ancora provvisorio).


Clicca qui per vedere la versione più grande.

Clicca qui per vedere la versione più grande.



Innanzitutto, parliamo della loro ideazione. Come prima cosa, c'è da ricordare che a me piace molto giocare di fantasia (non a caso stiamo parlando di un fantasy) e con l'effetto che producono in me i suoni che mi vengono in mente.

E sto anche attento a non dar loro dei nomi troppo banali, come possono essere ad esempio quei nomi che suonano più o meno anglofoni; e ovviamente presto molta attenzione a non cadere nell'effetto "ridicolo", andando troppo di immaginazione: insomma, un po' come in tutte le cose, il troppo stroppia.

Ed ecco anche perché cerco sempre di mantenere una certa semplicità/familiarità, piuttosto che puntare su nomi quasi impronunciabili, tipici di molti fantasy.

Detto ciò, siccome i due personaggi condivideranno all'interno della storia un "ruolo comune", ho dato loro due cognomi creati con la medesima logica.

Il mio obiettivo era quello di dar loro dei suoni che non solo risultassero eufonici ma che suggerissero contemporaneamente anche un senso di virtù e dolcezza.  Le parti iniziali dei loro cognomi (Del e Via) assolvono proprio al compito di suggerire questa "dolcezza" (ciò anche in funzione del fatto, che sono ragazze) mentre le parti finali (Zagon e Zelon) credo proprio che suggeriscano concetti come forza e coraggio.

Inoltre, poiché il loro destini saranno legati ai Sette Draghi Elementali, i loro nomi contengono sillabe che si rifanno a questi ultimi: il "gon" di Naja viene ovviamente dalla parola inglese dragon, mentre il "lon" di Relumi da long, la parola cinese per indicare questa figura fantastica.

Infine, ai personaggi principali, loro compresi, do sempre un "tocco di me": ecco che quindi le sillabe "Del" e "Via" provengono direttamente dal mio cognome.

Parlando invece della realizzazione grafica dei nuovi character design, ho deciso di rifarli per tre motivi:

1) Mi è stato suggerito da più voci di cercare di dare a Naja un aspetto più femminile, e così ho lavorato in tal senso, giocando con le fattezze di occhi, ciglia, lineamenti generali e vari altri accorgimenti. Inoltre ne ho approfittato per applicare ai suoi capelli un effetto chiamato "tracciamento", che ho visto applicato ad Edward di Fullmetal Alchemist Brotherhood. Leggendo una parte del booklet allegato ai dvd, i realizzatori hanno spiegato che hanno colorato la lineart dei capelli di Edward per far capire immediatamente agli spettatori che lui era il protagonista. Seguendo lo stesso concetto, ho applicato l'idea anche a Naja, e credo che ciò le conferisca anche un aspetto ancor più delicato/femminile.

2) A livello di colorazione e realizzazione tecnica delle lineart in generale, volevo provare ad alzare l'asticella (mi riferisco al caso di Naja, poiché i disegni di quello di Relumi erano comunque abbastanza recenti, e così non li ho rifatti). Insomma, il mio scopo era quello di far sembrare che fossero davvero character design usciti fuori da un anime. Che dite, ci sono riuscito?

3) Poi, volevo dar loro un tocco più professionale.


Per quanto riguarda invece la data di pubblicazione del Capitolo 7, non so di preciso quando uscirà.

Come già detto in precedenza, è un capitolo di estrema importanza, che fa da collegamento alla parte finale dell'introduzione e da colonna portante per tutta la storia. Insomma, questo per dire che mi prenderò tutto il tempo necessario affinché possa scriverlo nella maniera più degna.

Ora sono circa a metà, e conto di farlo uscire entro il secondo lunedì di Febbraio.

Questo anche perché sto lavorando contemporaneamente a tutta un'altra serie di altre cose, legate a Naja o a me in generale (bollono cose davvero succulente in pentola, raga'!).

Nel frattempo, per chi volesse ingannare un po' l'attesa, vi lascio un estratto della prima pagina (da non considerarsi ancora definitivo). E ne approfitto per dirvi che entro la prossima settimana dovrei aprire le commissioni, e che quindi se i character design che avete visto fossero stati di vostro gradimento potete già contattarmi per chiedermi di realizzarne di vostri in maniera analoga (ovviamente, per il momento i prezzi saranno molto modici).

ESTRATTO DAL CAPITOLO 7 - Blulan e il Re di Zendria

Zam! Naja scagliò contro il lupo una saetta, ma quello la scansò.

« Ehi, ehi! Naja, sono io! » disse lui, ergendosi sulle zampe.

« Blulan…?! » chiese lei stupita, riconoscendo il caro amico d’infanzia, una mezza bestia cane: [...]

« E chi altri sennò? » domandò lieto lui, prima di essere catturato dall'abbraccio di Naja.

« Che bello, dopo tutto questo tempo, sei tornato…! Mi sei mancato davvero tantissimo, Blulan…» disse lei, con tenerezza.

« Oh beh, sì…credo che si possa dire qualcosa del genere anche per me…» rispose Blulan, ostentando un certo finto distacco e limitandosi a darle soltanto un paio di colpetti sulla sua spalla.

« Qualcosa del genere? » disse la ragazza, con tono faceto; dopodiché buttò l’occhio sull’armatura che indossava riconoscendo, con una leggera e velata amarezza, che era quella era dell’Ordine dei Cavalieri Bianchi.  « Toh, anche se sei diventato Cavaliere, la parte del duro ancora non riesci a farla! Guardati, stai ancora scodinzolando, ah ah! » scherzò quindi, indicandogli la coda.

« Aaah, insomma! Mi pare ovvio che anche io sono felice di rivederti… Ma lo sai che non sono tipo da cose sdolcinate, io, a differenza di una certa principessina di mia conoscenza…»

« Principessina a chi, sacco di pulci? »

« Vedi qualche altra figlia del re qui attorno, a buffi capelli? »

I due si fissarono per qualche istante, con complici accigli; poi, scoppiarono in una risata.

« Ah Ah Ah! Non sei cambiato di una virgola, Blu. Almeno caratterialmente » osservò Naja. « Invece guarda guarda come ti sei fatto grande e grosso! Sembri quasi un orso! » aggiunse, girandogli attorno.

« Oh, sai com’è, un po’ lo sviluppo, un po’ gli allenamenti con un vero orso. Però qui non sono mica l’unico, sai. Anche tu sei cresciuta, Naja. Non sei più una ragazzina, e devo dire che trovo anche te in ottima forma fisica ».

« Beh, appunto, lo sviluppo, l’addestramento…» replicò lei, un po’ imbarazzata. « Piuttosto, senti un po’, ma da quant’è che sei tornato a Lagania? » disse quindi per sviare il discorso.

[CONTINUA]


Nessun commento:

Posta un commento